Compro Antiquariato Cinese

Statue cinesi antiche: tra storia e arte

La cultura artistica cinese, differentemente da quella Occidentale che ha subito numerosi cambiamenti nei secoli, è rimasta sempre la stessa in fatto di stile e concezione. Linee molto precise, colori sgargianti, simbologia e iconicità fanno parte dell’arte orientale.

L’equilibrio, il controllo delle proprie emozioni e la creatività finalizzata ad uno scopo molto più nobile dei puri canoni di bellezza, rappresentano i valori primari di ogni opera d’arte cinese.

Sia che si tratti di pittura, di musica, di scultura, di ceramica ogni oggetto d’arte è realizzato con una cura minuziosa dei particolari.Nulla è lasciato al caso nell’arte orientale, infatti anche un semplice dono ha un significato, sia per chi lo da che per chi lo riceve.

In occidente si ha l’abitudine di porre un regalo ad una persona, per dimostrare l’affetto e il pensiero, in Cina ogni dono segue degli specifici significati. Il simbolismo è alla base dell’arte orientale, come accade è per il caso dei vasi cinesi o delle statue cinesi.

Alla base della cultura cinese esiste un detto che, probabilmente, mette in risalto il pensiero di questo meraviglioso popolo: “Mostrare, non dirlo”. Esattamente, i cinesi non parlano ma si esprimono mediante le azioni, che essi stessi trovano più interessanti rispetto alle parole.

Uno dei settori dell’arte cinese, che probabilmente raccoglie un vastissimo interesse è quello delle statue cinesi.

Statue cinesi antiche e influenza culturale

Tutte le opere d’arte orientali, specificamente appartenenti alla cultura cinese, sono realizzate in base all’influenza della dinastia e dalla zona della Cina dalla quale provengono.
Il punto forte dell’arte cinese è proprio quella della realizzazione di bellissime statue in ceramica, che in occidente è comunemente nota come porcellana.

Tradizione, innovazione e cultura sono le tre linee guida che fanno della scultura cinese, un settore artistico di grande interesse, per chi ne è amante. L’arte della ceramica è molto antica, infatti compare verso il 17000 – 16000 prima dell’era volgare ovvero d.C. La cultura Yangshao 4500 – 3000 avanti l’era comune è stata quella che ha fornito il più grande numero di ceramiche di qualità.

Le statue cinesi hanno subito una forte evoluzione soprattutto per ciò che concerne le forme, sono diventate sempre più importanti e simboliche. La rappresentazione delle persone tramite la scultura diventa una scelta sempre più considerata con il passare del tempo.

Un’opera d’arte molto acclamata nel mondo è quello dell’esercito di Terracotta, costruito per accompagnare la Tomba dell’Imperatore della Cina nell’altro mondo. La particolarità per esempio di queste statue è la loro grandezza, riprendono proprio le figure reali di un esercito.

Alla base delle bellissime statue cinesi antiche c’è una forte necessità di rappresentare dei simboli della cultura orientale che, maggiormente, hanno rappresentato e rappresentano l’importanza e l’autorità di figure sociali alquanto importanti di Imperi che hanno fatto storia nel mondo.

La perfezione dei dettagli, la ricercatezza nella rappresentazione delle statue cinesi antiche rende assolutamente imperdibile l’occasione di possederne una in casa.